img001
img01
img2
img3
img4
img5
Storia e percorso visita PDF Stampa E-mail
Scritto da Valeria Giuliano   

"Egli fu Don filippo Massimo Lancellotti, aveva allora appena diciottani, tuttavia, preso da giovane entusiasmo, pensò alla rcostruzione dell'incendiato Castello... e così ebbe inizio la ricostruzione, che durò per alcuni anni.
Anni di intenso lavoro tra le mura del Castello, dove operavano muratori, falegnami, fabbri scalpellini. Uomini e donne venivano assunti da Lauro e da altri paesi del Vallo. C'era lavoro per tutti...
Benvenuta ricostruzione!"

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Giugno 2016 23:06